CALCIO 7

              

C.S.I. GOLDEN GIR. D

GIRONE DI ANDATA 
23 OTT  SIRO  20.30  SIBE REGAZ  PGS CORTICELLA  6-6 
07 NOV  C. MAGGIORE  21.00  PGS CORTICELLA  REAL CASTELDEBOLE  4-0 
14 NOV  ZONI  21.00  AETERNO DURO  PGS CORTICELLA  0-5 
21 NOV  CASTELMAGGIORE  22.00  PGS CORTICELLA  LA DOLCE VITA SHAKE  3-2 
30 NOV  CAVINA  22.15  REAL MONZUNO  PGS CORTICELLA  5-0 G.U. 
05 DIC  TORREVERDE  21.00  PGS CORTICELLA  AKATSUKY  4-4 
14 DIC  CASTELMAGGIORE  22.00  PGS CORTICELLA  FULL MONTY  4-3 
19 DIC  FELSINA  22.00  ARTE DEL TUNNEL  PGS CORTICELLA  5-3 
30 GEN  CASTEL MAGGIORE  21.00  PGS CORTICELLA  NO MERCY  8-1 


 GIRONE DI RITORNO
08 FEB  TORREVERDE  22.00  PGS CORTICELLA  SIBE REGAZ  3-3 
14 FEB  CAVINA  22.00  REAL CASTELDEBOLE  PGS CORTICELLA  3-3 
20 FEB  CASTELMAGGIORE  22.00  PGS CORTICELLA  AETERNO DURO 
27 FEB  CASTELMAGGIORE  21.00  LA DOLCE VITA SHAKE  PGS CORTICELLA 
08 MAR  CASTELMAGGIORE  22.00  PGS CORTICELLA  REAL MONZUNO 
15 MAR  VIRTUS  21.00  AKATSUKY  PGS CORTICELLA 
           
           
           

NEWS

1a giornata - giovedì 26 ottobre 2017

SIBE REGAZ - PGS CORTICELLA 6-6

- Al decimo minuto di ritardo di Manuel e al terzo 27A completamente vuoto, il Mister è indeciso se chiamare la TPER o direttamente la Sciarelli.

- Nico nel parcheggiare è a suo agio come il Benevento in Serie A. La macchina resta accesa meno del cellulare di Petti a Marina privo di Power Bang. Scaloppa, imbrigliato tra un paletto di 50 cm e l'ombra di un cartello stradale distante 10 metri, ha finalmente un nuovo erede.
- Per un attimo il ritrovo in via Byron 12 si trasforma in una puntata degli Street Sharks. Pera sostituisce la pinna mancante con una boccia di Manduria.
- Pera nasconde e custodisce la Manduria come Gollum l'anello del potere.
- Il Mister in tangenziale pare Maradona a Messico 86 contro l'Inghilterra. L'ansioso inseguitore Gül perde coordinate come fossero capelli.
- Il parcheggio libero al Siro è un po' come la cometa di Halley. Appare ogni 76 anni.
- L'Orsa annuncia il numero dello spogliatoio emulando Gül mastro allenatore: braccio da una parte, direzione giusta dall'altra.
- I bernoccoli del Gül assomigliano a piccoli crateri lunari. Se un Sayan passasse di lì si trasformerebbe all'istante in scimmione.
- Con ogni probabilità Farina è direttamente sintonizzato al meridiano di Greenwich. Spider-Man è meno puntuale delle chiamate del lunedì dell'Orsa.
- Il Sir affossa colpe manco fosse in una puntata del Detective Conan. L'ultima volta che sbagliò una distinta, Bologna non era rossa e Locatelli era ancora astemio.
- Il discorso pre-match del Gül è più improvvisato dello stacchetto pop di Aprika 2008 dell'Orsa. Il finale "Se stasera moriamo, moriamo tutti insieme" è più indecifrabile di un libro di Dan Brown.
- Al posto di Dave si presenta direttamente una tartaruga ninja. La sua fascetta è quasi meno etero dell'urlo indetto dal Mister e tentato dal Gül.
- Pennellata al bacio dalla destra di Bione, inserimento a tagliare di Farina: la PGS passa in vantaggio. Lo Spider-Boy italiano firma il primo gol dei cigni in campionato.
- L'accensione del sigaro del Seriale è il primo fumogeno dell'anno. A bordo campo si respira la stessa buona aria di Savigno durante la raccolta dei duroni.
- Il Gol di Farina ha lo stesso effetto nella PGS della poltrona del Divino al Covo. I ragazzi si spengono e il portinaio viene trafitto 3 volte.
- Da una parte il Bonfo, dall'altra il Seriale. Più che allo stadio sembra di stare ad un concerto de I Cugini di Campagna.
- Fine primo tempo. 3 a 2 per il Sibe Regaz. La partita resta più aperta della fronte di Petti durante i playoff.
- Dopo i primi 25 minuti seduto, Bobo non sa se gli manca più Cocco o la lingua Italiana.
- La PGS termina definitivamente il sonnellino e trascinata dal 97esimo sigillo del Sex passa a condurre per 5 a 3.
- L'affermazione "Finalmente un po' di culo" pronunciata da Dave porta più sfiga dell'entrata in campo di Bobo.
- La partita rimane aperta come Gül al Millenium voglioso di chiacchiere da Bione: 5 a 5.
- È appurato che l'unico salto che riesce bene a Sex è quello della quaglia.
- 10 minuti alla fine. Nico esplode dal mancino tutto il mutismo selettivo che in questi mesi aveva contratto. La PGS ci crede: 6 a 5.
- La diretta gol su WhatsApp del Bonfo è più efficiente della fotocamera di Tine. La città di Terrassini e di Pulawy sanno il risultato prima del risultato stesso.
- La Dea bendata punisce la prima barriera azzeccata di Petti in 8 anni con un gollonzo deviato all'incrocio dei pali. Lo scoppiettante match termina 6 a 6.
- Non si sa se il Mister sia più incazzato con la permissività dell'Orsa nei confronti dell'Arbitro o con la lampo della borsa del Tè. In ogni caso noi non siamo ancora salvi e il Bologna va in B.
- Di sto passo fa prima Gül a scrivere al CSI che Sex ad arrivare a 100.
- La maglia del Divino post doccia è più trash del costume da Elvis nel celibato di Bobo. Il Divino esce dallo spogliatoio emettendo fusa e spuntando palle di pelo.
- Il dito medio del Seriale rimane il risultato migliore ottenuto al Siro dai ragazzi di Mister Mainardi. 

SPONSOR


MISTER


D.S.

CLASSIFICA

SIBE REGAZ   25  11 
REAL MONZUNO  22  11 
 PGS CORTICELLA 19  11 
 LA DOLCE VITA SHAKE 18  11 
 ARTE DEL TUNNEL 17  10 
REAL CASTELDEBOLE   14  11 
 NO MERCY 11  10 
AKATSUKY  10 
FULL MONTY 10 
AETERNO DURO  11 

RISULTATI 11A GIORNATA

REAL CASTELDEBOLE - PGS CORTICELLA 3-3 

ARTE DEL TUNNEL - REAL MONZUNO 3-5

AETERNO DURO - LA DOLCE VITA SHAKE 4-5

NO MERCY - FOOL MNTY non disputata

SIBE REGAZ - AKATSUKY 7-2

MARCATORI

CALAMOSCA RICCARDO LA BUONA BOTTEGA 28
FAZZINI ENRICO SIBE REGAZ 96 22
CROATTO CRISTIANO SMS.IT 20
MAINARSDI SIMONE PGS CORTICELLA 16
ZAVOLI ANDREA ATLETICO RASTIGNANO 15
NALDI MATTEO ARMATA BDR 15

FOTO

Edit Album Re-Order the Album Images

TRIANGOLARE

27 settembre 2017

  • TRIANGOLARE 1.jpg
  • TRIANGOLARE 2.jpg